La durata di un intervento di business coaching può variare da un minimo di 1 ora ad un massimo di un giorno lavorativo. Gli intervalli delle sedute possono essere pianificate con scadenza settimanale fino ad una scadenza mensile.

La stipula di un contratto formale racchiude le seguenti voci:

  • Il numero e la durata delle singole sedute e l’ipotesi della durata dell’intero processo di business coaching;
  • la definizione del luogo in cui vengono svolte le sedute di business coaching;
  • clausola di segretezza da parte del business coach;
  • dichiarazione/clausola di non appartenenza a sette
  • presentazione dell’onorario previsto attraverso l’elenco dettagliato delle voci spese;
  • le modalità di pagamento delle ricevute da parte del cliente;
  • le modalità di rimborso spese in caso di mancato svolgimento delle sedute fissate precedentemente e stornate secondo le modalità previste da contratto.
    Il valore dell’onorario è determinato dalle seguenti voci:
  • tariffa oraria (60 min.)
  • spese viaggio di andata e ritorno dal luogo previsto per le sedute di business coaching;
  • redazione ed elaborazione del verbale della seduta di coaching;
  • redazione ed elaborazione del verbale dell’intero processo di business coaching.